Arriva il primo vaccino anti-malaria

Martedì, 23 Aprile 2019

È il Malawi il primo paese al mondo a introdurre a tutti gli effetti il vaccino anti-malarico noto con la sigla RTS,S.

Ad annunciarlo è l’Organizzazione mondiale della sanità, che spiega che il lancio del prodotto avviene nell’ambito di un “programma pilota storico”.
Il vaccino sarà a disposizione dei bambini al di sotto dei 2 anni, e il suo utilizzo verrà poi esteso a Ghana e Kenya, paesi africani in cui la malaria è endemica.
Il vaccino RTS,S, prodotto da GlaxoSmithKline, ha un’efficacia piuttosto bassa se paragonata con quella dei vaccini utilizzati per malattie come il morbillo o la rosolia. Si attesta attorno al 30%, ma rappresenta comunque un punto di partenza per lo sviluppo di vaccini migliori e assicura almeno l’abbattimento di un terzo delle infezioni.

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito