Salute in rete - Campagne, indagini, eventi Salute in rete - Campagne, indagini, eventi

2017, l’anno più deprimente

Venerdì, 14 Settembre 2018

Sempre più depressi e stressati gli abitanti della Terra. Secondo il consueto sondaggio del Gallup Global Emotions Report, il 2017 è stato l’anno più deprimente da oltre un decennio. Il campione è formato da 150mila persone sparse in 145 paesi diversi.


Stando ai risultati, il 40% degli intervistati ha provato preoccupazione e stress il giorno prima dell’intervista, con un aumento di 2 punti percentuali rispetto al 2016.
I tassi di tristezza e dolore fisico sono invece aumentati dell'1%, con una persona su cinque che si è sentita triste e 3 su 10 che hanno provato dolore.
Solo la rabbia rimane stabile, anche se al 20%, livello già di per sé elevato. La combinazione dei dati fa ottenere un “indice di emozioni negative” pari a 30, in crescita di due punti rispetto all’anno scorso e di ben 7 punti rispetto all’anno più “felice”, il 2007.
Il nostro paese si attesta a metà classifica, con un indice paragonabile a Usa e Spagna, mentre i cittadini più sereni si trovano in Nord Europa, e quelli più depressi in Repubblica Centrafricana.
"È la prima volta che vediamo un aumento così marcato dell'indice”, afferma al New York Times Julie Ray, l'autrice principale, “è ai livelli più alti che abbiamo visto".

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito