Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

Malattie infiammatorie croniche dell’intestino, alla ricerca della normalità

Giovedì, 17 Maggio 2018

Le malattie infiammatorie croniche dell’intestino colpiscono circa 200mila persone in Italia, pregiudicandone la qualità di vita.  
In occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (Mici), è stato presentato un progetto fotografico volto a mostrare come si possa convivere con una patologia del genere.
 


 
In 15 scatti vengono ritratte altrettante persone con le loro storie di ostacoli superati e traguardi raggiunti. Il messaggio che vuole lanciare la fotografa Chiara De Marchi, anch’essa affetta da Mici, è che il proprio progetto di vita può essere realizzato anche se si è condizionati dalla malattia.
"Traguardi 'normali' possono essere problematici per chi convive con le Mici: oggi vogliamo dire a ogni paziente che questi obiettivi si possono realizzare", spiega Enrica Previtali, Presidente Amici Onlus.  
Le forme principali sono due, la colite ulcerosa e la malattia di Crohn. Alessandro Armuzzi, segretario generale di IG-IBD - Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease, commenta: “Spesso il paziente riceve la diagnosi a qualche anno di distanza dai primi sintomi, con peggioramento del danno organico e della qualità di vita".  
I farmaci biologici e biotecnologici hanno migliorato la situazione, ma è fondamentale monitorare la risposta alla terapia, che è sempre soggettiva.

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito