Emicrania, gli estrogeni la scatenano anche negli uomini

Giovedì, 13 Settembre 2018

Le donne non sono le uniche vittime degli estrogeni, gli ormoni che fra le altre cose alimentano l’emicrania. Secondo una ricerca apparsa su Neurology, lo stesso effetto si produrrebbe anche fra gli uomini.
Willebrordus van Oosterhout, ricercatore del Leiden University Medical Center di Rotterdam e autore principale del lavoro, commenta: «Nel nostro studio gli uomini con emicrania hanno presentato livelli di estradiolo aumentati, e anche sintomi compatibili con carenza relativa di androgeni, rispetto agli uomini senza emicrania».

 

Gli scienziati olandesi hanno confrontato 17 uomini non obesi che soffrivano in media di tre episodi di emicrania al mese con altri 22 uomini senza emicrania.
I ricercatori hanno misurato i livelli di estradiolo in tutti i soggetti, calcolando i livelli di testosterone libero nel siero in diversi momenti. I primi campioni di sangue degli uomini con emicrania sono stati prelevati in un giorno privo di crisi, e poi di seguito 3 o 4 volte al giorno fino al verificarsi di un nuovo attacco.
Rispetto a chi non soffriva di emicrania, i primi mostravano livelli di estradiolo maggiori nei periodi tra episodi di emicrania (96,8 rispetto a 69,1 pmol/L), ma livelli simili di testosterone libero (357,5 rispetto a 332,6 pmol/L), e quindi un rapporto inferiore tra testosterone ed estradiolo (3,9 rispetto a 5,0).
Gli uomini con emicrania soffrivano più spesso sintomi da carenza di androgeni (61% rispetto a 27% per i controlli). Non è chiaro quale sia esattamente il meccanismo di azione degli estrogeni, ma è probabile che alti livelli dell’ormone finiscano per aumentare la suscettibilità del cervello alla depolarizzazione corticale propagata.
Anche i livelli di testosterone aumentavano prima di un attacco di emicrania, ma in questo caso il fenomeno dovrebbe essere legato alla consapevolezza di un attacco in arrivo, dal momento che l’aumento dell’ormone è come noto legato alle situazioni di maggiore stress.

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito