Mio Figlio - Gruppo per mamme e papà Mio Figlio - Gruppo per mamme e papà

Al cervello dei bambini piacciono i parchi

Martedì, 27 Febbraio 2018

Vivere accanto a un parco o a uno spazio verde aiuta lo sviluppo cerebrale dei bambini. A dirlo è una ricerca del Barcelona Institute for Global Health (ISGlobal), in collaborazione con l'Hospital Del Mar e la Ucla Fielding School of Public Health, pubblicata su Environmental Health Perspectives.
 
 
 
I bambini hanno mostrato infatti un volume maggiore di materia bianca e grigia in alcune aree del cervello. Lo studio ha coinvolto 253 studenti, sottoposti a risonanza magnetica 3D ad alta definizione.
I dati indicano che l’esposizione a lungo termine al verde era associata a un volume superiore di materia bianca e grigia e a migliori punteggi nei test cognitivi. I vantaggi erano evidenti anche nella memoria di lavoro, vale a dire quella relativa al mantenimento temporaneo delle informazioni, e nel livello di attenzione.
L’ipotesi dei ricercatori è che gli spazi verdi forniscono ai bambini opportunità di rigenerazione psicologica, aumentando il ricorso alla creatività. Da considerare, inoltre, il livello inferiore di inquinamento atmosferico e acustico negli spazi verdi.

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito