Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

referto RM addome

Domanda iniziata da riccardo 9 mesi

Buongiorno,

 

scrivo per mia madre 85 anni nel mese di ottobre 2016 gli e' stato tolto il rene dx per carcinoma pelvi renale.Tutti gi esami di controllo eseguiti fino ad ora sono stati negativi....doveva eseguire una rm con contrasto ma per valori alterati di creatinina e stima filtrato glomerulare e' stata eseguita normale,questo e' il referto:

 

Sono state eseguite sequenze Haste,Flash ed Epi T1,T2 dipendenti in condizioni basali per insufficenza renale.Non lesioni a focolaio del fegato.Due microcisti subglissionane.Calcolosi multipla della colecisti.VB intra ed extraepatiche non dilatate.Non lesioni focali spleniche.Non lesioni espansive pancreatiche.Due microcisti tipo branch-ipmn.Normali esiti di nefrectomia dx.Rene sn di normale morfologia e dimensione.Non segni di uropatia ostruttiva.Surreni come di norma.Si effettuano scansioni supplementari sulla pelvi per studio degli annessi.Formazione annessiale dx di circa 3 cm con commistione di tessuti compatibile con teratoma,invariato rispetto a TC e RM presenti nel nostro archivio.Microcisti del residuo annessiale adiacenti,una con complicanza emorragica.Non segni di massa a sn.Fibromiomatosi uterina.Divertcolosi del sigma.Non liquido libero in addome.Non linfoadenopatie.

 

Vi sarei grato se poteste darmi un vostro parere in merito e se pur senza conrasto l'esame puo' essere sufficente per il controllo previsto.

 

Grazie

 

 

Devi essere un membro di questo gruppo prima di poter partecipare a questa domanda

File disponibili

Nessun file caricato

Domande correlate

Tour del sito