cover photo

Malattie Infettive

Iscriviti al Gruppo
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 giorni fa

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    5 giorni fa

    Attenzione al virus Toscana

    C’è un nuovo virus nell’aria, si chiama Toscana perché isolato a Monte Argentario, in provincia di Grosseto, nel 1971 dalla dott.ssa Paola Verani....

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    5 giorni fa

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    1 settimana

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

    Uomo contagiato dal vaiolo delle scimmie?

    Un cittadino nigeriano che abita in Cornovaglia, nel sud-ovest dell’Inghilterra, è stato ricoverato in seguito al presunto contagio da virus del...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

    Polmonite killer, epidemia a Brescia

    Un focolaio di polmonite è stato registrato in questi giorni nella bassa bresciana orientale, fra Montichiari e Calvisano. Oltre 150 casi di...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 settimane

    Le zanzare possono uccidere

    Quello di Roberto Calderoli è solo il caso più famoso, ma tante altre persone hanno rischiato la vita per una semplice puntura di zanzara. Nel caso...

    Malattie Infettive
  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    4 settimane

    West Nile, altro caso
    Un 91enne di Mantova è ricoverato nel reparto di malattie infettive ed epatologia dell’ospedale “San Luca” di Lucca per aver contratto il virus della Febbre del Nilo (“West Nile”).

    L’uomo era arrivato in Lucchesia domenica 19 agosto per fare visita ad alcuni parenti e giovedì 23 agosto, dopo due giorni di febbre, è stato condotto al Pronto Soccorso del “San Luca”.
    I medici dell’ospedale lucchese hanno quindi sottoposto il paziente ad esami approfonditi, che hanno permesso di diagnosticare in maniera certa la patologia.

    Le sue condizioni - come evidenzia il direttore delle malattie infettive di Lucca Sauro Luchi - sono in lieve miglioramento, considerata anche l’età avanzata dell’uomo, che viene comunque tenuto sotto stretta osservazione da parte dell’equipe sanitaria della struttura.

    Non si tratta di un caso legato in alcun modo al territorio lucchese, che non è infatti una delle zone a rischio: non sono quindi necessarie a Lucca azioni di contenimento.

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

    Le 5 infezioni estive più pericolose

    D’estate aumentano i rischi di incappare in una pericolosa infezione dovuta al morso o al graffio di qualche animale. Soprattutto per chi viaggia in...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

    Nuovo farmaco contro la malaria

    A distanza di 60 anni, è stato approvato un nuovo farmaco contro le recidive della malaria. A rilasciare l’autorizzazione è la Fda americana, che ha...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

    Aids, si rischia un’altra epidemia

    Un’altra epidemia di Hiv e Aids è possibile. A dirlo è il presidente della Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali (Simit), Massimo Galli,...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

    Uccisa dalla meningite in 4 ore

    Un dolore immenso, una perdita straziante quella che una famiglia ha subito lo scorso 2 novembre. Giulia è morta a 6 anni , dopo aver contratto la...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

    Le zanzare e il morbo di Keystone

    Oltre ai fastidiosi effetti che già conosciamo, le zanzare possono provocare anche conseguenze più gravi. A spiegarlo sono alcuni scienziati sulla...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

    La verità, vi prego, sui vaccini

    Nel caso in cui si fermassero i programmi vaccinali, le malattie prevenibili con i vaccini tornerebbero. Anche se un’igiene migliore, il lavaggio...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

    Paese in cui vai, microbo che trovi

    Ogni vacanza ha il suo tasso di rischio in termini di salute. Per chi ha scelto i paesaggi mozzafiato e le tradizioni culturali dell’Africa, del...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

    Gli strofinacci ci fanno ammalare

    Il rischio di contrarre un’infezione da Escherichia coli aumenta con l’utilizzo costante degli strofinacci da cucina. Lo studio dell’Università...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 mesi

    I droni possono salvare la vita

    A Vanuatu, dal prossimo settembre, saranno i droni a consegnare i vaccini alle tante isolette dell’arcipelago del Pacifico. A spingere per il...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 mesi

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 mesi

    Nuova variante di Candida

    Da qualche anno circola un nuovo fungo del genere Candida in grado di causare candidosi, otiti e infezioni varie. Negli ultimi 2 anni, il numero dei...

    Malattie Infettive

Una pagina per chiarire i dubbi sulle Malattie infettive.

In questo gruppo parliamo dei problemi riguardanti le malattie colon-retto-ano. Qui potrai inserire le tue domande, chiarire i tuoi dubbi, leggere gli articoli degli specialisti, contattare i medici, segnalare le strutture sanitarie specializzate, commentare i messaggi degli utenti, mettere 'mi piace', raccontare la tua esperienza personale e scambiare informazioni con persone che condividono la tua stessa malattia.

Categoria
Malattie infettive
Creato
Giovedì, 15 Ottobre 2015
Amministratori Gruppo
Massimo Douglas Zacco, Isabel Zolli, Dario Di Pietro
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 100 di 157 Articoli
  • Matteo90
    rottura preservativo e sintomi...paura per hiv
    Iniziata da Matteo90 Mercoledì, 15 Novembre 2017 3 risposte

    Innanzitutto deve farsi visitare da un medico. Si tratta comunque di sintomi comuni a varie infezioni, è impossibile stabilire un'infezione da Hiv sulla base di sintomi.
    Quindi per ritrovare tranquillità, nell'ordine visita medica ed eventualmente test. Buona giornata.

    Ultima risposta di Sperelli il Giovedì, 16 Novembre 2017
  • max799
    paura lebbra
    Iniziata da max799 Domenica, 07 Agosto 2016 2 risposte

    non ho fatto caso se avesse danni cutanei , comunque ho fatto varie indagini sulle mie condizioni ,e il testosterone mi e calato e mi sta calando sempre di più esempio testosterone totale a aprile 2,8 ( valori medi 2,8 -8,0), oggi 2,1 con conseguente totale impotenza asessualita , e debolezza il mio dottore non mi sa aiutare , l'unica cosa che mi ha fatto e indirizzato presso un'endocrinologo il quale mi ha richiesto degli esami come risonanza magnetica al cervello , ed ecografia addome , dagli ultimi esami fatti risulta oltre testosterone sempre più basso , prolattina alta 31,35 valori di riferimento max 13,01 e dall'emocromo nella formula leucocitaria ho i basofili bassi a 0,1 valori riferimento minimo 0,15 e linfociti alti 3,8 valori rif 3,4 max allora mi saprebbe dire cosa potrebbe essere accaduto ? i sintomi che ho perché son partiti dopo rapporto sessuale ? conoscete qualcuno che mi può aiutare ?mi sento talmente debole che sto valutando di lasciare il lavoro anche se dopo non saprei come vivere..

    Ultima risposta di max799 il Domenica, 19 Marzo 2017
  • anonimo1974
    guarire da hiv
    Iniziata da anonimo1974 Sabato, 24 Dicembre 2016 1 Risposta

    L'iItituto Spallanzani di Roma è una dei centri più avanzati

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Lunedì, 26 Dicembre 2016
  • Nike
    hiv
    Iniziata da Nike Lunedì, 25 Luglio 2016 1 Risposta

    Assolutamente no.
    Non c'è rischio di contrarre l'infezione frequentando piscine o bagni comuni. Il cloro e diversi altri disinfettanti uccidono l'HIV e la diluizione rende estremamente bassa la concentrazione del virus.

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Venerdì, 12 Agosto 2016
  • mastino979
    PAURA HIV
    Iniziata da mastino979 Martedì, 24 Maggio 2016 1 Risposta

    Ciao mastino979, l'HIV viene trasmesso con lo scambio di sangue, attraverso rapporti sessuali non protetti (vaginali, orali, anali), trapianti di organi, da madre sieropositiva a figlio durante la gravidanza (non conosco altre modalità non riconducibili alle suddette). Lo scambio di saliva non dovrebbe rappresentare un pericolo per la trasmissione del virus. Questo è ciò che so, NON SONO UN MEDICO e dunque il mio commento potrebbe anche essere sbagliato. Chiedere consiglio al proprio medico credo sia sempre la cosa migliore da fare. Saluti

    Ultima risposta di Eric Cartman il Martedì, 24 Maggio 2016
  • silvy
    DUBBI E NON SOLO...
    Iniziata da silvy Mercoledì, 13 Aprile 2016 1 Risposta

    Ti consiglio di fare un esame delle urine. solo per levarti cattivi pensieri e tranquillizzarti definitivamente.

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Lunedì, 16 Maggio 2016
Visualizza tutte le domande Visualizzando 6 di 6 domande

Tour del sito