cover photo

Dr.ssa Agnese Cremaschi

Invia messaggio
Aggiungi amico
Dr.ssa Agnese Cremaschi

Info

Informazioni generali

  • Sesso

    Femmina
  • Compleanno

    2020-08-23

Contatti

Studi

Privacy

  • Informazioni ItaliaSalute

  • Pubblicita terze parti

  • Newsletter

Utente da
Sabato, 20 Giugno 2020 15:06
Ultimo accesso effettuato il
5 giorni fa
  • Dr.ssa Agnese Cremaschi condiviso Riccardo Antinori stati
    5 giorni fa
    Roma attenzione agli asintomatici
    Perché, nell'ottima penuria di contagi romani, ieri uno dei 2 casi individuati in città ha fatto saltare sulla sedia mezza Pisana: una donna di Milano, a Roma per lavoro, è risultata positiva al test sierologico e poi al tampone. Era asintomatica, una potenziale bomba epidemiologica d'importazione.
  • Dr.ssa Agnese Cremaschi condiviso Riccardo Antinori stati gruppo
    5 giorni fa
    All’ospedale San Paolo di Milano dal 18 maggio è operativo il reparto “week surgery Covid free“, un progetto in cantiere da tempo ultimato ed entrato a regime con la riorganizzazione resa necessaria dal coronavirus. Il reparto, diretto dal dottor Maurizio Verga, si trova al terzo piano con 16 posti letto che garantiscono misure di distanziamento sociale e sicurezza dei percorsi.
  • Dr.ssa Agnese Cremaschi condiviso Riccardo Antinori stati gruppo
    5 giorni fa
    Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia denuncia: "ora che il Lazio e Roma in particolare hanno raggiunto il triste primato di zona più interessata dal contagio, nessuno parla. Tutti in silenzio, Zingaretti glissa su focolai ancora attivi e fa finta di niente rispetto ai numeri che fotografano una situazione difficile: in percentuale la sua Regione va peggio delle altre. La Lombardia durante il Lockdown è stata messa sotto accusa; il Pd ha crocifisso anche una regione come l’Umbria, rea di essere a guida di centrodestra ma a zero contagi. Insomma, anche le critiche governative guardano alla tessera di partito”. Per Gasparri “Zingaretti ha precise responsabilità nella gestione della sanità laziale; con la Raggi non ha vigilato su stabili presi abusivamente d’assalto da anni e poi diventati focolai; sulle Residenze Sanitarie per Anziani è in grave ritardo, lasciando nello sconforto le categorie più deboli ed esposte
  • Dr.ssa Agnese Cremaschi condiviso Riccardo Antinori stati gruppo
    5 giorni fa
    INDAGINI GENETICHE NELLA DIAGNOSI PRENATALE – Nuove tecnologie e nuove responsabilità

    OBIETTIVO
    Il corso, di taglio pratico, affronta le applicazioni delle nuove tecniche in ambito di diagnosi prenatale, fornendo un aiuto a chi, quotidianamente affronta le necessità di avere tecnologie quanto più rapide e precise, ma deve poter conoscere i vantaggi e limiti di ciascuna metodica per poter comunicare con medici e pazienti. Verranno quindi trattate singolarmente le varie tecniche e verranno affrontati e discussi i principali aspetti di responsabilità professionale legati a queste diagnostiche complesse in ambito civilistico e penalistico.
    formazione@legalgenetics.it
    DOCENTI
    Dott.ssa Marina Baldi
    Dott.ssa Francesca Spinella
    Dott.ssa Laura Gigante
    Dott. Andrea Nuccitelli
    Dott.ssa Mariateresa Sessa
    Dott.ssa Stefania Vinci

    IN COLLABORAZIONE CON Eurofins Genoma Group
    Via di Castel Giubileo, 62 – 00138 Roma

    GENOMA Group è considerato uno fra i più avanzati laboratori europei di diagnostica molecolare, con due sedi principali, a Roma e Milano.
  • Dr.ssa Agnese Cremaschi condiviso Riccardo Antinori stati gruppo
    5 giorni fa
    Il virus esiste eccome
    Pierluigi Viale, direttore delle Malattie infettive del Sant'Orsola: "Soltanto degli incompetenti possono permettersi di dire che il virus non c'è più. Io ho sempre recitato la parte del gufo chiedendomi non se ci sarebbe stato un focolaio, ma quando. Perché quando si passa da una fase pandemica a una endemica, il virus circola sotto traccia e può scoppiare un incendio. È proprio il caso che stiamo studiando. C'è poi una considerazione importante da fare: non siamo davanti a un cluster di malati ma di infetti, la stragrande maggioranza di queste persone non ha sintomi e soltanto una è ricoverata in ospedale nel reparto di Malattie infettive. Siamo riusciti a identificare il focolaio proprio perché il nostro sistema funziona e abbiamo la possibilità di andare a scovare subito i positivi.
  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Dr.ssa Agnese Cremaschi

Gruppi

Non è entrato in nessun gruppo.

Tour del sito

Chi è in linea