Primo Master Executive in Fitoterapia Applicata: 37 studenti alla tesi

Martedì, 24 Gennaio 2023

 

Dopo un triennio di corsi sia in presenza che da remoto si conclude il Master Executive in partnership con Schwabe Pharma Italia

Sabato 28 gennaio 2023 si chiuderà con la discussione delle tesi finali il Master Executive di II livello in Fitoterapia Applicata istituito dall’Università degli Studi di Siena con la partnership di Schwabe Pharma Italia e Labomar.  Caratteristica peculiare del master è quello di consolidare le conoscenze teoriche e pratiche in una disciplina in rapido sviluppo sia dal punto di vista tecnico-regolatorio che scientifico. Al Master sono iscritti 37 studenti provenienti da tutta Italia, prevalentemente medici e farmacisti, desiderosi di formarsi e anche di conseguire un riconoscimento importante in considerazione che solo attraverso un Master o comunque un post lauream in Italia è possibile ottenere un titolo di studio specifico in fitoterapia.

Questo percorso triennale, è l’unico Master Executive in fitoterapia in Italia ed è stato pensato per formare specificatamente figure professionali per il mondo del lavoro nel settore dei prodotti vegetali in farmaceutica e per il benessere della persona. Il Master di II livello in Fitoterapia Applicata nasce in collaborazione con due aziende leader nel settore dei prodotti vegetali, Schwabe Pharma Italia e Labomar e le problematiche legate al mondo del lavoro, del marketing, della ricerca e sviluppo aziendale sono stati elementi ben presenti all'interno del percorso di studio. Il Gruppo Schwabe, azienda tedesca leader mondiale del mercato dei farmaci vegetali, dal 1866 produce Farmaci Vegetali a base di ingredienti di efficacia e sicurezza comprovati dalla tradizione. Schwabe segue tutte le fasi di produzione, dal seme alla coltivazione della pianta fino alla creazione del farmaco, sviluppato secondo rigorosi standard scientifici e continua a investire nella formazione di specialisti nel nostro paese. Grazie a queste partnership nel Master è stata ben sviluppata anche la formazione in laboratorio sono state condotte visite guidate, lavori di gruppo e discussione coordinata da esperti. Il Master ha coinvolto oltre 30 docenti, principalmente appartenenti all'Università degli Studi di Siena, insieme a ricercatori e professionisti qualificati che operano nell'industria dei farmaci vegetali e di professionisti farmacisti e medici.

(nella foto la dottoressa Heide De Togni Direttore Scientifico e Responsabile Servizio Scientifico per Schwabe Pharma Italia)

“La formazione e l’aggiornamento scientifico rappresentano una priorità per il gruppo Schwabe. Consentono agli operatori sanitari di affrontare al meglio l’attività quotidiana a servizio delle persone, e contemporaneamente permettono all’azienda di arricchirsi attraverso lo scambio esperienziale con i discenti. Il concetto di “filiera della qualità eccellente” parte dalla scelta del livello di qualità della formazione che consente ai professionisti di valorizzare al meglio ogni consiglio di salute. Con questo intento Schwabe Pharma Italia ha sostenuto e sostiene l’Alta Formazione Universitaria in Fitoterapia presso uno degli Atenei italiani tra i più qualificati e riconosciuti per la proposta formativa in questo ambito. Il Master Executive di II livello in Fitoterapia applicata dell’Università di Siena grazie ad un programma articolato in modalità ibrida (online e presenza) con esperti nelle diverse discipline come farmacologia, farmacognosia, tecnica farmaceutica ha permesso la realizzazione di un percorso formativo articolato, integrato tra approfondimenti sulle tematiche di attualità terapeutica e clinica in particolare dei medicinali tradizionali vegetali, insieme a seminari esperienziali da utilizzare nell’attività quotidiana. Un percorso di crescita professionale ed umana.” Dichiara Heide de Togni, Direttore Scientifico e Responsabile Servizio Scientifico per Schwabe Pharma Italia

Il Direttore del Master è il Prof. Marco Biagi, docente presso l’Ateneo senese e Segretario Generale della Società Italiana di Fitoterapia:Il mio desiderio è quello che gli studenti abbiano potuto vivere una esperienza completa, come lo è stata per me: formazione, condivisione di esperienze professionali e rapporti interpersonali tra docenti e discenti sono sempre andati a braccetto in questo Master e posso dire con enorme piacere che il risultato è stato vincente. La partnership aziendale è stata un elemento determinante, perché ha permesso agli studenti di toccare con mano cosa significa fare ricerca, sviluppo e produzione di fitoterapici in multinazionali del settore e di conoscere professionisti e docenti di altissimo profilo. Anche a nome degli studenti il ringraziamento al mio Dipartimento di Scienze Fisiche della Terra e dellAmbiente che ha concesso sempre la massima disponibilità e alla Prof.ssa Elisabetta Miraldi, co-referente del Master che ha condiviso la direzione di tutte le attività”.

 

 (Il professor Marco Biagi Direttore del Master)

 

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea